DOMENICA 12 A JELSI LA DECIMA EDIZIONE DELLA BALLATA DELL’UOMO-ORSO

Ospiti le maschere di Fonni (NU), Samantha Papetti e il Diavolo di Tufara

 

 

 

 

Sarà la decima edizione quella della Ballata dell’Uomo-Orso di Pierluigi Giorgio, a cui si assisterà quest’anno a  Jelsi. Dal 2008 il regista, CON LA COLLABORAZIONE DELL’Associazione “Gli Orsi Volanti”, rimise in piedi la tradizione dopo l’interruzione dalla seconda guerra mondiale (lo ha già fatto con il Cervo di Castelnuovo nel 1993). Naturalmente riveduta e corretta alla sua maniera!... Il direttore artistico ne ha dato una versione teatrale ed un’interpretazione che va al di là del puro significato antropologico: la paura del diverso e il tentativo forzato all’allineamento ai dogmi e alle regole sociali. Ma la giornata di sole si prospetta ricca di eventi: dall’incontro-dibattito alle 10.30 presso l’Annunziata, all’intrattenimento dei bambini in piazza Umberto dalle 15 alle 18 con rottura della Pignata a cura della Pro Loco; al coinvolgimento di ragazzi e famiglie d’improvvisazione creativa esperienziale, corporea ed espressiva “Occhio all’Orso” tenuto dalla danzamovimentoterapeuta Samantha Papetti giunta dall’Umbria; al corteo delle maschere sarde giunte da Fonni nel Gennargentu, seguite dal Diavlo di Tufara e dal gruppo dell’Orso di Jelsi che concluderà la serata alle 19.30 con la rappresentazione della “Ballata”.