L'ACQUA NON SI VENDE

E' iniziata la raccolta firme dei tre quesiti referendari in Piazza Umberto 1 a Jelsi nel fine settimana scorsa.

Primo quesito: fermare la privatizzazione dell'acqua;

Secondo quesito: aprire la strada della ripubblicizzazione;

Terzo quesito: eliminare i profitti dal bene comune acqua;

 Durante il prossimo fine settimana saremo di nuovo in Piazza con il banchetto e con lo slogan:

 L'ACQUA NON SI VENDE

 Si invita la cittadinanza tutta a firmare per i tre quesiti referendari.

 

Ass. Comunale - Michele D'AMICO - Jelsi